Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo.  
This text is replaced by the Flash movie.


Località - Mappe
Le mappe geografiche per Andalo, Molveno, Fai della paganella Spormaggiore e Cavedago
Appuntamenti
Teatri e concerti, Cinema e film, Eventi locali, Fiere e convergli, Arte e cultura, Percorsi culturali

IL PAESE DI ANDALO - l'ultimo secolo -

Verso la fine dell' ottocento il piccolo paese di Andalo cominciò la lunga via dello sviluppo e del progresso, con la costruzione della carrozzabile Molveno-Mezzolombardo nel 1894 e della provinciale Andalo-Rocchetta nel 1914.
La via del progresso venne interrotta con l'avvento della prima guerra Mondiale, anche se il paese non ebbe a subirne conseguenze dirette, furono molti i soldati che partirono dalle montagne di Andalo.
Col finire della guerra la vita riprese al meglio, vennero costruite nuove case nuovi impianti per lo sfruttamento delle risorse naturali locali, la costruzione del nuovo acquedotto.
Si pensò alla costruzione di un edificio scolastico, la riforma delle circoscrizioni comunali.
Nel marzo del 1928 Andalo divenne frazione di Molveno così come all' epoca napoleonica era stato frazione di Spormaggiore, solo nel 1946 avvenne il distacco effettivo e l'anno seguente venne eletto il primo sindaco di Andalo.
In quel periodo ad Andalo erano presenti 14 falegnami, 8 carpentieri, 6 fabbri, 4 meccanici, 3 idraulici, 4 sarti, 5 calzolai, 4 tessitori e 14 muratori. Esistevano 3 segherie, 4 fabbriche di rastrelli e 1 caseificio. Lo sviluppo intrapreso dall' industria alberghiera è stato molto forte, se si pensa che esistevano già 6 alberghi e una pensione.
Oggi il turismo è diventato per Andalo la fonte economica più importante, ospita infatti più di sessanta strutture alberghiere.

Questo sito è sviluppato da brentapaganella.com - p.iva 01779300225